Contatta napoli.com con skype

Calcio
A caccia del record dei punti
di Mimmo Carratelli
Finale di campionato con avvenimenti mistico-religiosi.
Chi va dal Papa (a farsi benedire?), chi si tatua sull'avambraccio sinistro lo stemma e lo scudetto numero 3 del Napoli, finemente eseguiti dall'artista Valentino Russo, chi va a Bologna (la squadra) per la penultima giornata, chi va alla Juve, solo non si sa chi viene, pronto Luis Henrique, vieni a Napoli?

Resta quest'ultimo obiettivo di fare pi punti di Sarri, che ne fece 91 finendo secondo cinque anni fa (la Juve ne fece 95).

Per arrivare a quota 92, il Napoli deve vincere oggi a Bologna e battere domenica prossima la Sampdoria al Maradona con festa conclusiva dello scudetto allo stadio.

L'impresa pu riuscire se la squadra ci mette un po' di impegno e se veramente insegue questo primato di punti.

Spalletti ormai un separato in casa. Niente conferenza-stampa prima del match col Bologna. D'altra parte, non c' pi niente da dire. La musica finita, gli amici e ne vanno. Cameriere, una limonata.

Bologna e Napoli potrebbero dare spettacolo. Unico inconveniente la partita alle ore 15. Fa gi caldo, correre non pi un piacere.
Il Bologna, a met classifica, non ha pi nulla da chiedere, per gli piacerebbe battere il Napoli, sarebbe un fiore all'occhiello della buona stagione rossobl.

Nel girone d'andata, la squadra emiliana stata tartassata dalle prime sei in classifica giocando sui loro campi, addirittura 1-6 dall'Inter.
Nel ritorno, giocando a Bologna, i rossoblu di Thiago Motta (buond!) sono riusciti a non perdere con Lazio, Juventus e Roma, vendicandosi con l'Inter battuta 1-0.

possibile che Gianluca Gaetano, il promettente ragazzo di Cimitile, giochi dall'inizio al posto di Zielinski e che dall'inizio giochi Raspadori che non ha ancora trovato il giusto ruolo, per ha piazzato due gol decisivi per battere lo Spezia e infinocchiare la Juve a Torino, talento che il nuovo tecnico del Napoli dovr valorizzare al massimo.

Osimhen cerca gol per consolidare il primo posto dei cannonieri. Kvaratskhelia non segna da undici partite (due in Champions), il caso che riveda la porta.

Il Bologna gioca a specchio del Napoli (4-3-3). Gli mancher per squalifica quel mattoide di Orsolini, capace di gesti sorprendenti e pause da stella spenta.

Thiago Motta ha dato un bel gioco alla formazione rossoblu che, in casa, ha un buon rendimento (29 punti) e tre sole confitte con Empoli, Atalanta e Monza.

27/5/2023
RICERCA ARTICOLI